Controlli della Polizia, identificati giovani in possesso di droga - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Controlli della Polizia, identificati giovani in possesso di droga

polizia_notte

Ragazzi trovati in possesso di droga e un coltello, denunciati.

Controlli della Polizia, identificati giovani in possesso di droga

Ragazzi trovati in possesso di droga e un coltello, denunciati.

Nell’ambito degli intensificati servizi di prevenzione del crimine effettuati dal personale della Polizia di Stato appartenente Sezione Volanti della Questura di Salerno, questa notte, intorno alla mezzanotte, gli agenti in servizio di controllo del territorio hanno fermato un’autovettura con a bordo 5 giovani.
I poliziotti, nel corso del controllo, hanno accertato che alcuni di loro erano in possesso di sostanza stupefacente ed hanno proceduto alla identificazione di tutti e cinque i giovani.
Si tratta di ragazzi salernitani, della fascia di età dai 20 ai 23 anni, tra i quali due già noti alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia.
In particolare, R. B. di anni 20 è stato trovato in possesso di due involucri contenenti 21,04 grammi di hashish e un coltello a serramanico e P. C. di anni 23 di tre involucri, uno di hashish e due di marijuana, per complessivi grammi 4,74.
I poliziotti, pertanto, hanno proceduto al loro deferimento all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti al fine di spaccio e R.B. è stato denunciato anche per possesso ingiustificato di arma da taglio.
Un terzo passeggero, nato in un paese dell’America Latina ma residente a Salerno, di anni 21, è stato segnalato alla locale Prefettura / UTG, ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90, quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
tribunale
Cilento: la Regione non eroga i fondi, comune la cita in giudizio

albero_castagne
Sbloccati i fondi per le aziende salernitane colpite dal cinipide del castagno

unisa
Inchiesta all’Unisa: sesso in cambio di favori

Chiudi