Entra nel Psaut e minaccia l'infermiera, arrestato polacco - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Entra nel Psaut e minaccia l’infermiera, arrestato polacco

polizia

E’ entrato nel Psaut e ha minacciato l’infermiera. Soltanto il tempestivo intervento della Polizia ha evitato il peggio.

Entra nel Psaut e minaccia l’infermiera, arrestato polacco

E’ entrato nel Psaut e ha minacciato l’infermiera. Soltanto il tempestivo intervento della Polizia ha evitato il peggio.

SALERNO. Momenti di tensione si sono vissuti nel presidio medico PSAUT Distretto 66 di via Vernieri, laddove, alle h. 21.00 circa di ieri, uno straniero di nazionalità polacca ha fatto irruzione richiedendo una serie di prestazioni sanitarie non previste dalla struttura.
Al diniego dell’infermiera, lo straniero ha minacciato di ritornare a breve per porre in essere atti vandalici.
Nel prosieguo, l’uomo, tenendo fede ai suoi propositi, ha fatto ritorno presso il laboratorio ove, con fare violento, ha perseverato nelle sue irragionevoli richieste.
Il tempestivo intervento degli agenti della Sezione Volanti ha arginato la condotta violenta dell’individuo che, per sottrarsi alla identificazione, si è scagliato contro gli operatori di Polizia ma è stato prontamente bloccato e reso inoffensivo.
L’incontrovertibilità degli elementi probatori raccolti nei confronti del cittadino polacco, identificato per P.J., di anni 39, pluripregiudicato, (già protagonista di un episodio di cronaca riportato dai giornali locali essendo stato trovato tumefatto per strada, nel pomeriggio di domenica scorsa, in Via Gonzaga a Salerno e trasportato in ambulanza presso il pronto soccorso dell’Ospedale di San Leonardo), ha consentito di procedere al suo arresto, stante la ravvisata responsabilità in ordine ai reati di tentata estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Previe disposizioni impartite dal Pubblico Ministero di turno, l’arrestato è stato condotto presso la locale Casa Circondariale, in attesa del rito per direttissima, da celebrarsi nella giornata odierna presso il Tribunale di Salerno.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
conferenza_carciofo
Pertosa e Auletta siglano la “Pace del carciofo”

carabinieri_blocco
Rapina in un supermercato, bottino di mille euro

carabinieri_controlli
Evade dai domiciliari, 34enne arrestato per evasione

Chiudi