Il gatto vuole uscire? Prima ecco cosa devi assolutamente sapere

Far uscire il proprio gatto è una possibilità, talvolta anche utile, ma è meglio conoscere cosa dicono gli esperti

I gatti bramano i grandi spazi aperti. Si precipitano alla porta d’ingresso ogni volta che si apre o si siedono alla finestra ululando come il gatto più triste del mondo perché vuole uscire. Senza dubbio, i gatti desiderano vagare e andare alla scoperta delezione circostanti. Ma è sicuro?

Ci sono pro e contro su entrambi i lati del dibattito sui gatti indoor/outdoor. L’ambiente del tuo gattino può influenzare il suo comportamento, la sua salute e la durata della sua vita. Continua a leggere per avere le informazioni di cui hai bisogno prima di decidere se lasciare uscire il tuo gatto quando vuole.

Il comportamento del mio gatto cambierà se esce all’aperto?

È possibile fare uscire il gatto quando vuole! Quelli che escono all’esterno possono avere meno probabilità di sviluppare problemi comportamentali come urinare fuori dalla lettiera e perseguitare le persone in casa. Secondo International Cat Care, queste azioni possono essere il risultato di noia e frustrazione. Hanno anche meno probabilità di graffiare i mobili poiché stanno già artigliando alberi e altre cose all’aperto.

Gatto
Il tuo gatto vuole uscire? È normale ma c’è qualcosa che devi sapere

Ciò significa che devo lasciare uscire il gatto quando vuole?

Non necessariamente. I gatti che sono tenuti in casa possono ancora ottenere la stimolazione che desiderano. Devi solo fare uno sforzo per creare un ambiente che gli piaccia. I gatti hanno bisogno di arrampicarsi, graffiare, nascondersi e saltare. Ci sono molti modi per arricchire l’ambiente interno del tuo gatto!

Per tenere occupato il tuo gattino al chiuso, fornisci giocattoli, un tiragraffi e una torre per gatti con nascondigli. I gatti amano anche guardare cosa succede fuori. Incoraggia l’abitudine dando al tuo piccolo peloso un posto vicino al finestrino o un trespolo. Avere una mangiatoia per uccelli o scoiattoli proprio fuori dalla finestra farà divertire anche il tuo gatto per ore.

Inoltre, non dimenticare di programmare sessioni di gioco quotidiane regolari con il tuo gattino.

I gatti all’aperto hanno più problemi di salute?

Se il tuo gatto vuole uscire, ricorda che la scelta influenzerà anche le condizioni di salute. I gatti indoor sono in genere meno attivi, il che aumenta il loro tasso di diabete, obesità, artrite e malattie cardiache, afferma Douglas Payne, DVM , direttore medico del VCA East Penn Animal Hospital di Emmaus, in Pennsylvania. “Ma i gatti che trascorrono una notevole quantità di tempo all’aperto corrono un rischio molto più elevato di una serie di problemi completamente diversa”. Così dicono gli esperti.

Se il tuo gatto vuole uscire fuori ricorda che l’ambiente e il contatto con altri animali può determinare problemi:

  • Colpi di calore e ipotermia
  • Infezioni batteriche, virali e fungine
  • Ferite da combattimento con altri animali
  • Malattie contagiose come rabbia, leucemia felina e virus dell’immunodeficienza felina (FIV)
  • Parassiti come pulci, zecche, tigna e nematodi
  • Traumi per incidenti stradali
  • Avvelenamento dovuto all’ingestione di sostanze chimiche tossiche

E la durata della vita? I gatti che stanno in casa vivono più a lungo?

Se al tuo gatto piace uscire di casa e sentirsi libero, potresti voler prepararti. Poiché i gatti all’aperto sono esposti a più pericoli rispetto ai gatti domestici, la loro aspettativa di vita è notevolmente ridotta. Quelli che stanno in casa vivono in media da 10 a 15 anni mentre i gatti che stanno fuori vivono in genere solo da 2 a 5 anni.

Se il mio gatto vuole uscire ci sono regole da seguire per diminuire i rischi?

Dati i rischi che i gatti affrontano all’esterno, un proprietario di gatti responsabile come te dovrebbe cercare modi per mantenere il tuo gattino più al sicuro. La Animal Humane Society ha alcuni suggerimenti per ridurre alcuni dei rischi. Puoi:

  • Applica il microchip nel caso in cui venga prelevato dal controllo degli animali o portato in una clinica veterinaria
  • Somministra farmaci per la prevenzione di pulci e zecche tutto l’anno
  • Cerca di portare dentro il tuo gatto prima che faccia buio
  • Tieni aggiornate le vaccinazioni del tuo gatto
  • Ottieni un’assicurazione per animali domestici perché i gatti all’aperto richiederanno più visite veterinarie
Far uscire il gatto, qual è la scelta definitiva?

Quindi, va bene lasciare uscire il mio gatto?

Alcune persone credono che lasciare uscire i gatti dia loro una migliore qualità della vita. Ma la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che stare in casa sia la scelta più salutare per i gatti.

Se vuoi dare al tuo gatto il meglio di entrambi i mondi, puoi provare ad addestrare il tuo gattino al guinzaglio con un’imbracatura per gatti appositamente progettata per tenerlo al sicuro. Puoi anche creare o acquistare un patio per gatti (catio), un’area chiusa che consente ai gatti di prendere aria fresca e sole senza il rischio di essere completamente liberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche