Aumento contagi a Vallo, Sansone: rispettiamo le regole

“Sento il dovere di richiamare tutti allo scrupoloso rispetto delle regole”

“Negli ultimi giorni assistiamo a Vallo della Lucania, in linea con quanto sta accadendo nel resto della Nazione ed in Regione Campania, ad un progressivo aumento dei contagi da Covid-19.  Nonostante un buon numero di concittadini già sottoposti a vaccinazione, infatti, i circa 30 positivi tra i residenti del nostro Comune ci obbligano a non abbassare la guardia”. Così Antonio Sansone, sindaco di Vallo della Lucania. In città sono 26 i positivi.

Dal primo cittadino un monito: “Troppo spesso vedo per le nostre strade tanti, specie i più giovani, senza mascherina ed assembrati in gruppi sparsi in vari punti della nostra bella cittadina. Sento – dunque – il dovere di richiamare tutti allo scrupoloso rispetto delle regole”. 

“Nei prossimi quindici giorni giochiamo una partita importantissima dalla quale dipendono le imminenti festività natalizie ed il tipo di iniziative che potranno

mettersi in campo”, precisa Sansone. 

Il timore è per gli eventi natalizi, che prenderebbero il via il 7 dicembre con la Notte Bianca.  

“La possibilità di realizzarle o meno dipende, a questo punto, solamente da noi. L’emergenza sanitaria ha sconvolto le nostre vite ed ha già cambiato quella di troppe famiglie. Teniamo duro, diamo tutti il nostro contributo”, conclude Sansone. 

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.