Gold Metal Bank
CilentoPolitica

FOTO | Ispani: migliorare decoro urbano, appello della minoranza

Dossier al Comune, chiesti interventi immediati

ISPANI. I consiglieri di minoranza Consolato Caccamo, Salvatore Avagliano e Piernicola Lovisi sollecitano un miglioramento del decoro urbano in paese. In una nota indirizzata al responsabile dell’ufficio tecnico e al sindaco Marilinda Martino sottolineano come “uno dei principali obiettivi di un’Amministrazione Locale, dovrebbe essere la conservazione e il miglioramento del decoro urbano, promuovendone la tutela e la valorizzazione attraverso la prescrizione di divieti e una sinergica collaborazione con i cittadini”.

Alla luce di ciò si chiede la risoluzione di una serie di problematiche. Il dossier indirizzato a palazzo di città descrive anche con l’ausilio di foto le varie criticità.

Si comincia con un muro crollato inizio abitato Ispani: “dopo 20 anni dal suo crollo e numerosi solleciti fatti dai sottoscritti ed una nota inviata dalla Provincia di Salerno al Comune, si continua a non intervenire e lasciare tale situazione in assoluto degrado”, scrivono Caccamo, Avagliano e Lovisi. Problema simile in via dei Mille a San Cristoforo dove “A oltre 5 anni dal crollo nessun interventorisolutivo è stato eseguito se non un provvisorio ma persistente intervento di messa in sicurezza”.

E ancora: si chiede un miglioramento della segnaletica di ingresso nei centri abitati che ad oggi risulterebbe fatiscente; la rimozione dei rifiuti ingombranti che soprattutto d’estate vengono abbandonati in strada; la sistemazione delle balaustre sul Lungomare di Capitello e la pulizia delle aree parcheggio a pagamento di zona Cantiere e Campo Sportivo per le quali è segnalata anche una segnaletica inadeguata.

Caccamo, Avagliano e Lovisi, infine, sottolineano come “In tutto il territorio comunale purtroppo si registra l’abbandono e il degrado di tutte quelle aree che un tempo se pur non efficientissime garantivano almeno qualche ora di svago. L’ultima a entrare nell’elenco, il campo da tennis presente al capoluogo Ispani”. Di qui l’appello ad interventi.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker