Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Villammare, rifiuti in spiaggia: “abitudine radicata abbandonare rifiuti e ricoprirli di terra”

Al via le operazione di bonifica della spiaggia invasa dai rifiuti

VIBONATI. Come preannunciato, hanno preso il via questa settimana i lavori di bonifica della discarica sulla spiaggia di località Le Piane a Villammare. I rifiuti erano venuti alla luce nella primavera dello scorso anno, in seguito ad una mareggiata.

Il moto ondoso aveva fatto fuoriuscire spazzatura interrata sotto la sabbia, segnalata poi da WWF e Italia Nostra Lucana. Il caso era stato anche oggetto di una indagine della Procura di Lagonegro che nei giorni scorsi ha concesso il dissequestro dell’area dando la possibilità di avviare gli interventi di bonifica (leggi qui).

“La ruspa sta scavando in profondità poiché la discarica risulta alquanto interrata”, spiega Paolo Abbate, l’attivista che per primo ha segnalato nel marzo scorso la presenza di rifiuti. Presente spazzatura d’ogni genere, probabilmente anche amianto, ed essendo rifiuti interrati non si conoscono neanche le reali quantità.

“Stanno venendo alla luce rifiuti di varia tipologia, ciò dimostra come fosse un’abitudine radicata da parte dei residenti e dei campeggi lungo la costa abbandonare rifiuti e ricoprirli di terra. Abuso che tutt’ora esiste nel territorio”, dice Abbate.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito