Affare Fatto
Sport

Serie B: ecco cosa serve alla Salernitana per Bollini

 Ecco alcune dichiarazioni del tecnico granata

 

 

L’inizio titubante in campionato fa vacillare la sua panchina: Alfredo Bollini, ex tecnico del settore giovanile laziale, resta invece tranquillo al suo posto e pensa ai prossimi impegni di questa Serie B, della sua Salernitana.
Sabato all’Arechi  arriverà lo Spezia, servirà una prestazione migliore, degli undici granata, e una vittoria, rispetto a quella di ieri sera vista a Vercelli.
Ecco alcune parole del mister dei campani.


Sulla gara di ieri : “Nel primo tempo non abbiamo fatto così male, l’analisi non deve essere fatta soltanto guardando il lato negativo. Nel primo quarto d’ora abbiamo sofferto per merito di un avversario che ha giocato con una tenacia incredibile. Dopo questa sfuriata ci siamo rialzati, sbagliando sempre di meno. Il gol subito era evitabile sono arrabbiatissimo. La squadra, però, è viva: la condizione atletica e il carattere del secondo tempo mi fanno stare tranquilli. Ci sono degli aspetti positivi di questa prestazione da cui si può ripartire”.
Su Rodriguez:  “Mi spiace davvero per il ragazzo e per tutta la squadra, avremmo potuto conquistare un altro risultato. Purtroppo in queste cinque gare abbiamo avuto tante occasioni e molte le abbiamo fallite. Schiavi? Si sta allenando bene, con grande partecipazione. Meritava effettivamente di segnare questo gol”.
Sulla gara di sabato prossimo: “Servirà più cattiveria e più lucidità per conquistare questi tre punti. È vero, la vittoria ci manca. Ma dobbiamo vivere questo momento con serenità. Sono io il primo ad essere arrabbiato per non aver ancora centrato questo successo che avremmo meritato”.

Tags

2 commenti

  1. Non mi interessa il modulo,il gioco, i giocatori che vengono schierati…io voglio i risultati hai capito signor Bollini!!!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito