Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Crisi idrica, al via i disagi: già oggi 30 comuni senz’acqua

Crisi idrica, al via i disagi: già oggi 30 comuni senz’acqua

Oggi il primo stop all’erogazione per consentire l’accumulo di risorsa nei serbatoi

Oggi il primo stop all’erogazione per consentire l’accumulo di risorsa nei serbatoi

Mattinata senz’acqua per i cittadini di 30 comuni che vanno dalla Piana del Sele al Tanagro, dagli Alburni al Calore, fino all’area nord del Cilento costiero. Il provvedimento (che durerà fino alle 15 circa), è stato preso dall’Asis in seguito alla scarsità idrica che sta interessando le fonti d’approvvigionamento che impone lo stop dell’erogazione del servizio per far riempire i serbatoi per garantire un flusso regolare.

E’ questo soltanto uno dei primi provvedimenti per fronteggiare la crisi idrica del territorio che non riguarda soltanto i comuni servizi dall’Asis ma anche quelli del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano sotto la gestione della Consac. Quest’ultima, già da tempo, aveva reso noti i problemi dovuti alla siccità invitando i comuni servizi ad emanare ordinanza per vietare lo spreco di risorsa idrica.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top