Forestali senza stipendio, proclamato lo stato di agitazione - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Forestali senza stipendio, proclamato lo stato di agitazione

alfiericoldiretticampania

Domani i sindacati incontrano Franco Alfieri, consigliere di De Luca.

Forestali senza stipendio, proclamato lo stato di agitazione

Domani i sindacati incontrano Franco Alfieri, consigliere di De Luca.

Continua a tenere banco l’annosa vicenda legata alle difficoltà incontrate dal settore degli operai idraulico forestali dipendenti delle Comunità Montane della Campania. Si è svolto ieria Salerno un incontro tra gli operai forestali delegati campani e le sigle sindacali Cgil, Cisl, Uila e Uil. La riunione ha permesso di fare il punto la situazione di drammaticità che ancora vivono molti operai a cui non sono state erogate diverse mensilità. Le sigle sindacali e i delegati riuniti a Salerno hanno lamentato le lungaggini burocratiche nello sblocco dei fondi, dovuto anche, a loro avviso, al cambio della guardia tra Franco Alfieri, neo consigliere regionale delegato alla Forestazione, e Corrado Martinangelo con il quale gli operai avevano avviato un colloquio costruttivo diretto alla risoluzione della problematica. Per questo è stato proclamato lo stato di agitazione. “Circa un anno fa – dichiarano – abbiamo sostenuto il Presidente De Luca perché da lui abbiamo avuto certezze sulla possibilità di risolvere il problema del settore forestazione riformando la legge 11/96 e dando ossigeno agli operai che continuano a lavorare senza percepire salario. Per la verità finora qualcosa è stato fatto ma non basta purtroppo a farci stare tranquilli. Ora vogliamo certezze, non si può più temporeggiare“. Per domani (mercoledì 23 marzo) è in programma un incontro tra sindacati e il consigliere di De Luca Franco Alfieri.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
karate1
Karate: atleti cilentani al Gran Premio Giovanissimi di Karate

ruocco_caroccia
Caso Caroccia, il legale: “Suo caso singolare, stimoleremo interrogazione parlamentare”

IMG-20160322-WA0000
Boato nella notte: esplosione davanti un centro scommesse

Chiudi