Cilento, i balneari pensano già all'estate e chiedono interventi al Parco - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Cilento, i balneari pensano già all’estate e chiedono interventi al Parco

L’associazione balneari pensa già all’estate e con una lettera al Parco chiede interventi immediati in vista della prossima stagione estiva.

Cilento, i balneari pensano già all’estate e chiedono interventi al Parco

L’associazione balneari pensa già all’estate e con una lettera al Parco del Cilento chiede interventi immediati in vista della prossima stagione estiva.

CAMEROTA. Sistemare le passerelle rialzate di accesso alla spiaggia per la protezione del fronte dunale, ripristinare la cartellonista informativa e riprendere il tavolo di lavoro denominato “I lidi del parco”. La richiesta, inviata al commissario del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Amilcare Troiano, al direttore Angelo De Vita e al sindaco di Camerota Antonio Romano, arriva dall’Associazione Balneari del centro cilentano.

“La scorsa estate – si legge nella missiva firmata dal presidente Raffaele Esposito – grazie ad una proficua collaborazione tra Ente Parco e Comune di Camerota, quattro delle dieci passerelle esistenti che dal fronte stradale portano gli ospiti verso il mare, sono state interamente sostituite con materiale di pregio”. Tuttavia, spiegano dall’associazione balneari, “restano da sistemare, sostituire e mettere i sicurezza i restanti accessi”. Il sollecito arriva al fine “di scongiurare ritardi e omissioni” che già la scorsa estata “stavano compromettendo in maniera drastica l’operato delle imprese balneari”.
L’attenzione è rivolta anche alla segnaletica verticale a supporto dei percorsi naturali: questa, infatti, “andrebbe riposizionata e risistemata, arricchita”.

Infine la richiesta è di convocare al più presto un tavolo relativo al progetto “Lidi del Parco” che si basa su un modello di gestione balneare sostenibile.

“Appena ultimati i lavori – conclude la missiva – i lidi si rendono disponibili per la presa in cura delle opere”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Rassegna stampa del 19 novembre 2015

Sfruttamento della prostituzione, operazione all’alba

Nel Cilento “Una giornata con gli asini”

Chiudi