Lotta all’abbandono di rifiuti: quattro sanzioni a Roscigno

L'attività rientra in un più ampio programma di controllo del territorio finalizzato a prevenire e sanzionare incivili

ROSCIGNO. Polizia municipale e carabinieri forestali in azione per contrastare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti. Nei giorni scorsi, i caschi bianchi di Roscigno e i militari del comando di Corleto Monforte hanno individuato e sanzionato 4 furbetti che avevano gettato rifiuti nell’ambiente. Per loro sono scattate multe per una cifra complessiva di 3600 euro.

Abbandono di rifiuti: i controlli

L’attività rientra in un più ampio programma di controllo del territorio finalizzato a prevenire e sanzionare incivili. Un malcostume, quello di depositare irregolarmente rifiuti o peggio gettarli nell’ambiente, che danneggia ambiente e decoro del territorio.

Di recente il Comune di Roscigno, proprio per limitare questi episodi, si è dotato anche di quattro fototrappole da posizionare nei luoghi più sensibili.

L’attività di monitoraggio è continua, da parte di enti locali e forze dell’ordine. Nei giorni scorsi i carabinieri forestali del comando di Corleto Monforte hanno provveduto ad eseguire controlli anche in altri comuni di competenza, sanzionando i trasgressori.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!