AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento: dopo 60 giorni il senatore Francesco Castiello lascia il “Gemelli”

Ieri il senatore Francesco Castiello ha lasciato l'ospedale "Gemelli" di Roma

VALLO DELLA LUCANIA. Il senatore Francesco Castiello guarito dal covid. Il parlamentare del Movimento 5 Stelle è rimasto all’ospedale “Gemelli” di Roma per circa 60 giorni. Era il dicembre scorso quando risultò positivo al covid. Immediato il ricovero in ospedale dove è rimasto fino alle scorse ore.

Poi l’annuncio: “Nella giornata di ieri sono stato dimesso dall’ospedale Gemelli di Roma dopo oltre 60 giorni di degenza per contagio da Covid-19″, ha detto il senatore Francesco Castiello. “È stata una malattia lunga e penosa – ha spiegato il parlamentare – finalmente ne sono fuori e tra alcuni giorni riprenderò l’attività in Senato e, soprattutto, sul territorio, dando il mio contributo alla soluzione dei vari problemi sul tappeto, primo dei quali quello relativo all’alta velocità. Ringrazio calorosamente tutti coloro che mi hanno dato sostegno manifestandomi la loro solidarietà durante il decorso di questa terribile malattia”.

Il parlamentare risultò per la prima volta negativo al covid proprio in occasione del voto di fiducia al Governo Conte ma non poté lasciare l’ospedale in attesa del tampone di conferma. Era gennaio e le sue condizioni di salute erano comunque migliorate, respirava da solo, ma non era in condizioni di uscire dalla struttura.

Il senatore cilentano Francesco Castiello, quindi, è stato sottoposto a riabilitazione e ieri ha potuto lasciare il “Gemelli”.

Era ricoverato nella struttura ospedaliera della Capitale dal 28 dicembre scorso, a seguito di un malore che lo aveva colto proprio mentre era in aula al Senato. L’intera comunità cilentana in questi lunghi 60 giorni, non ha fatto mancare la propria vicinanza.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!