Roccagloriosa aderisce al sistema PagoPa. Pagamenti più semplici

Pagamenti più semplici grazie al servizio PagoPa. Sarà possibile pagare on line i servizi pubblici

ROCCAGLORIOSA. Continua l’adesione da parte dei Comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni al sistema di pagamento informatico PagoPa a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi. A sottoscrivere lo schema di convenzione per l’adesione è stato il Comune di Roccagloriosa.
L’Agid, Agenzia per l’Italia Digitale, ha realizzato il Sistema Pubblico di connettività, avente come finalità quella di gestire le transazioni tra gli Enti creditori e i soggetti abilitati all’incasso, all’interno del circuito “PagoPa”.

Per tutti i servizi, sia spontanei già attivi, che su posizione debitoria non ancora attivati, il cittadino potrà pagare sia on line che stamparsi il modulo e pagare presso i punti che offrono il servizio:
– Per il pagamento immediato, on line, tramite carta di credito/debito, paypal, satispay, conto corrente, postepay ecc..
– Per il pagamento differito, stampando il bollettino e recandosi presso gli Esercizi Commerciali autorizzati all’incasso pagoPA (SISAL, Lottomatica, Banca 5), oppure presso le Agenzie del proprio Istituto Bancario.
– Recandosi presso gli Uffici Postali solo se previsto dall’Ente creditore come modalità di pagamento.
– Utilizzando l’Home Banking,
– Utilizzando il portale del Cittadino Digitale ( www.cittadinodigitale.it) inserendo i dati del Codice Avviso/IUV ed i Codice Fiscale/Partita IVA del Debitore.
Durante le fasi di autenticazione il sistema accetta anche lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

In questo modo, l’amministrazione comunale, con a capo il primo cittadino Giuseppe Balbi, punta a ridurre la gestione, a facilitare e a rendere più sicuro il pagamento elettronico a carico dei privati cittadini e delle imprese.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it