Scontro sulla Via del Mare, quattro feriti tra cui una 19enne

L'incidente nel primo pomeriggio

Scontro nel primo pomeriggio a Santa Maria di Castellabate, sulla Via del Mare. Tre auto sono rimaste coinvolte nel sinistro, del quale non è ancora possibile ricostruire la dinamica.

Possibile, comunque, che abbia contribuito l’asfalto reso viscido dalla pioggia. Coinvolte una Mini Cooper, una Fiat 500 e un Suv. Quattro i feriti tra cui una coppia di Roma e due persone del posto.

Di queste una 19enne di Castellabate, politraumatizzata, A.M. le sue iniziali. La giovane è stata trasferita presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Sul posto, inviate dalla centrale operativa del 118, due ambulanza della Gi.Vi del Saut di Castellabate ed una della Croce Bianca di Agropoli.

Per ricostruire la dinamica del sinistro gli uomini della Polizia Provinciale. L’incidente è avvenuto intorno alle 14.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

2 commenti

  1. Il fondo stradale non c’entra ,sono sicuro che l’eccessiva velocita’ e l’imprudenza sono la causa dell’incidente.. Chi percorre quella strada sa benissimo che eccessiva velocita’ e sorpassi azzardati,anche in curva sono una costante. Ci vorrebbero controlli piu’ seri e multe pesanti con ritiriro della patente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!