Tolomeo
CilentoCronaca

Camerota, altro blitz dei vigili: fermati gli ambulanti in spiaggia

Merce sequestrata

Continua senza sosta l’attività di controllo e monitoraggio della costa da parte dei Vigili Urbani del Comando di Camerota. I caschi bianchi, agli ordini del Sovrintendente Giovanni Cammarano, sono entrati in azione questa mattina lungo la spiaggia del Mingardo, dalla Pineta alla foce del fiume, per fermare e identificare diversi venditori ambulanti che vendevano merce tra gli ombrelloni, molta della quale contraffatta e altra priva del marchio di identificazione ‘CE’.

Insieme ai Vigili anche il Delegato del Comune di Camerota alla Polizia Municipale Manfredo D’Alessandro. Tanti extracomunitari sono fuggiti via abbandonando la merce a pochi metri dal mare, altri invece hanno mostrato i documenti agli agenti in divisa.

L’operazione rientra nel piano ‘Spiagge sicure’ voluto dal ministro degli Interni Matteo Salvini. Il bilancio del sequestro è di decine di gonfiabili, giochi, vestiti, costumi e altri oggetti finiti nel deposito dell’Ente. Dei fatti è stato presto informato il Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare