Tolomeo
AttualitàVallo di Diano

Sanza potrebbe essere il primo comune “Plastic free”

Si punta a ridurre l'utilizzo di prodotti di plastica

Il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito e la sua amministrazione comunale,hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione “Plastic free challenge” (#PFC) rivolta ai cittadini.

La campagna di sensibilizzazione, parte da una proposta dal ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che chiede a cittadini e istituzioni di rinunciare alla plastica usa e getta.

Il sindaco Esposito, ha accettato con molto entusiasmo di partecipare affermando: “La nostra sfida è liberare il centro storico dalla plastica. Lavoreremo alla sensibilizzazione dei cittadini al non uso della plastica usa e getta. L’obiettivo della nostra amministrazione è abbassare drasticamente l’uso ed il conferimento di plastica, migliorando così il ciclo della raccolta differenziata. La prima zona interessata, sarà proprio i comune di Sanza , eliminando gli acquisti di materiali in plastica, usa e getta, lo faremo introducendo nuove regole per la mensa scolastica. lavoreremo con attività di sensibilizzazione alla comunità fino ad arrivare alla completa eliminazione dei materiali plastici inutili e dannosi per l’ambiente”.

Grazie all’adesione alla campagna #PFC , il comune di Sanza potrà essere uno dei primi comuni totalmente liberi dalla plastica .

Tags

Ti potrebbero interessare