Policastro, presunti abusi sul litorale: presentato un esposto

“Compromesso per fini privati un bene pubblico”

SANTA MARINA. Un esposto alla Procura della Repubblica per segnalare presunti abusi sulla spiaggia di Policastro. A presentarlo l’attivista per l’ambiente Paolo Abbate, membro del WWF. A destare attenzione le condizioni di un tratto di litorale dove degli stabilimenti balneari avrebbero “compromesso per fini privati un bene pubblico”.

“Una pala meccanica ha tempo fa lavorato l’arenile producendo solchi profondi, compromettendo l’ecosistema naturale. Tutto naturalmente per proteggere il lido da eventuali mareggiate, considerato che è stato, come tutti gli altri sulla spiaggia, autorizzato lido fisso”, evidenzia Abbate.

Di qui la decisione di presentare un esposto al fine di comprendere se effettivamente vi siano stati abusi. “Il DPR n. 357 /1997 , regolamento di attuazione Direttiva Habitat nell’ art. 5/9  dice chiaramente che occorre per qualsiasi lavoro su sito protetto la Valutazione di incidenza.E’ stata chiesta e valutata” e soprattutto concessa?, è l’interrogativo che si pone l’attivista.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Debora Scotellaro

Laureanda in Sociologia.

2 commenti

  1. Vorrei sapere cosa mangiano i sigg. ambientalisti, considerato che per produrre qualsiasi occorre scavare la terra, se per caso si lavano con acqua di lavandino, e tante altre cose che da quando sono stati eletti in parlamento tutti i fiumi straripano facendo vittime, perché il letto dei fiumi non può essere ripulito, un consiglio prendere una zappa e lavorare al posto dei mezzi meccanici VAGABONDI!,,,,

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!