Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cilento

Abusi su una paziente: condannato medico cilentano

Abusi su una paziente: condannato medico cilentano

Il professionista, in nome di una medicina alternativa, avrebbe compiuto abusi su una 22enne

Il professionista, in nome di una medicina alternativa, avrebbe compiuto abusi su una 22enne

OGLIASTRO CILENTO. L.C., 66 anni, è stato condannato a cinque anni e sei mesi di reclusione per l’accusa di violenza sessuale aggravata. I fatti risalgono a tre anni fa. Il medico cilentano, infatti, secondo quanto stabilito dai giudici, avrebbe perpetrato abusi su una 22enne durante una vacanza ad Ogliastro Cilento, in nome di una forma di medicina alternativa.

In pratica la giovane si era rivolta a lui per risolvere i problemi di celiachia. Dal medico sarebbe stata indotta a sdraiarsi su un materasso in biancheria intima; accanto a lei si sdraiava il professionista che in nome della presunta terapia l’avrebbe leccata nelle parti intime e palpeggiata.

Di violenza il medico non ha voluto parlare, ha respinto tutte le accuse, facendo riferimento, invece, a test bioenergetici tesi a valutare i flussi energetici della paziente.

I giudici, però, hanno deciso per la condanna del medico in primo grado.
La giovane, residente a Milano, ha ottenuto anche un risarcimento di diecimila euro. Si andrà avanti con il ricorso.

2 Commenti

2 Comments

  1. Anonimo

    16 settembre 2017 a 14:20

    Sporco in galera

  2. angelo

    16 settembre 2017 a 19:33

    Non ho parole solo sdegno … POVERA RAGAZZA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top