Studio Di Muro
Cilento

Tenta il suicidio, salvata dai carabinieri

Protagonista una 39enne polacca

Voleva farla finita, tagliandosi le vene, ma è stata salvata dai carabinieri. E’ quanto accaduto ieri a Capaccio Paestum. Stando alle prime sommarie ricostruzioni ieri mattina una 39enne di origine polacca si sarebbe inferta dei tagli con un taglierino. A dare l’allarme il cognato preoccupato del fatto che la donna non rispondesse al telefono.

I carabinieri sono arrivati sul posto, hanno sfondato la porta e sono riusciti ad evitare il peggio. La malcapitata è stata trasportata in ospedale, per fortuna non è in pericolo di vita.

Tags

Ti potrebbero interessare