Si rinnova il gemellaggio tra Cilento e Bulgaria

Tre giorni di eventi a Celle di Bulgheria

Una tre giorni per festeggiare il primo anniversario del gemellaggio tra i comuni di Celle di Bulgheria e Veliki Preslav. I due enti nella primavera dello scorso anno siglarono un patto di amicizia nel segno della storia e di uno sviluppo turistico comune. L’accordo tra l’ente cilentano e la cittadina della Bulgaria, una delle più importanti città dell’Europa balcanica medioevale (che fu anche capitale del Primo impero bulgaro dall’893 al 972), è nato anche all’insegna delle radici comuni tra i due paesi.

Per festeggiare il gemellaggio sono previsti tre giorni ricchi di appuntamenti:

6 giugno ore 18 – scuola elementare di Poderia
Arrivo degli alunni delle scuole “Santi Cirillo e Metodio” e “Cernorisetz Hrabar” di Veliki Presalv. A seguire gemellaggio con la scuola elementare di Poderia

7 giugno – piazzetta Altzeco Celle di Bulgheria
ore 9 raduno e partenza del tour del Monte Bulgheria in bicicletta
ore 9.30 manifestazioni e giochi

Auditorium plesso scolastico Celle di Bulgheria
ore 16.30 tavola rotonda “dal gemellaggio alle opportunità”, interverranno l’ambasciatore della Bulgaria in Italia Marin Raikov e l’assessore regionale Corrado Matera

Pizzetta Altzeco – Celle di Bulgheria
ore 18.30 continuazione giochi e mostra pittorica
Piazza Umberto I – Celle di Bulgheria
ore 21.30 Piera Lombardi in Concerto

8 giugno
Happy Village Marina di Camerota
ore 10 incontro con operatori turistici e imprenditori
Auditorium plesso scolastico – Celle di Bulgheria
ore 18 hiusura anno scolastico

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!