Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Ennesimo furto sacrilego: rubato parte dell’oro di Sant’Antonio Abate

Ennesimo furto sacrilego: rubato parte dell’oro di Sant’Antonio Abate

Furto all’oro di Sant’Antonio Abate. Scoperta fatta dal parroco, sul caso indagano i carabinieri

Ennesimo furto sacrilego: rubato parte dell’oro di Sant’Antonio Abate

Scoperta fatta dal parroco, sul caso indagano i carabinieri

VIBONATI. Ladri in azione nel comune del Golfo di Policastro. Attraverso una nota, infatti, la parrocchia di Sant’Antonio Abate ha reso noto che parte del tesoro del Santo è stato rubato.
La scoperta, come fanno sapere il Parroco don Martino e la Confraternita, è stata fatta “In occasione della presenza delle Reliquie di Sant’Antonio a Vibonati”, quando, “mettendo in ordine le suppellettili all’interno della custodia, abbiamo notato che mancavano alcuni monili dai drappi di velluto dove solitamente è esposto l’oro del Santo. Facendo immediato raffronto con delle fotografie abbiamo effettivamente constatato la mancanza di alcuni bracciali”.

Il caso è stato segnalato al vescovo della diocesi di Teggiano Policastro, Antonio De Luca, e successivamente denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini.

“Confido nell’impegno delle forze dell’ordine”, ha detto il parroco il quale ha rassicurato che “la maggior parte degli oggetti d’oro sono conservati nella custodia e che, al termine delle indagini, le esporremo come è giusto che sia al pubblico”.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top