Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

3 milioni di euro dal Ministero per il metano a Capaccio Paestum

Entro i primi di marzo completata l’intera rete comunale

3 milioni di euro dal Ministero per il metano a Capaccio Paestum

Entro i primi di marzo completata l’intera rete comunale

Il Ministero delle Finanze, con apposito decreto di finanziamento del 23.01.2016, ha assegnato ed erogato alla Città di Capaccio Paestum un contributo in conto capitale di euro 3.042.900,00, pari al 46% della spesa complessiva sostenuta dall’Amalfitana Gas per progettare e realizzare la rete del gas naturale in tutto il comune, ovvero 6.615.000,00 euro. Tale somma, che l’ente civico girerà direttamente proprio alla concessionaria, consente di fatto al Comune di Capaccio Paestum di diventare proprietario di quota parte della rete, cioè il 46%, con conseguente notevole riduzione dei costi di allacciamento e risparmio sui consumi conteggiati in bolletta. L’Amalfitana Gas a breve ultimerà l’attraversamento sotterraneo dei binari della stazione ferroviaria di Capaccio Scalo della condotta principale, allacciando così la rete a monte con quella a valle, in modo da accendere definitivamente la fiammella del metano su tutto il territorio comunale entro i primi giorni di marzo.

Ancora una volta, mentre gli altri parlano, noi facciamo i fatti – dichiara il Sindaco Italo Voza. Con questo finanziamento, il Comune di Capaccio Paestum entra in possesso di quasi la metà della rete del metano e questo consentirà di patrimonializzare l’ente civico e di assicurare ai cittadini significativi risparmi in bolletta, con grandi benefici per le famiglie e per le imprese locali. Si tratta di un risultato di grande portata, la mia Amministrazione passerà alla storia come quella che ha acceso la fiammella del metano in tutte le case di Capaccio Paestum”.

Commenti

Altri contenuti

Top