Affare Fatto
Attualità

Meteo: l’ondata di maltempo volge al termine. Dalla prossima settimana temperature in lieve aumento

Fase di gelo verso la conclusione. Ecco le previsioni

L’ondata straordinaria di freddo che ha colpito il comprensorio del Cilento e Vallo di Diano sta lentamente volgendo al termine. Le correnti gelide dalla Russia, infatti, si smorzano ma il freddo permane. Sulla Campania cieli nuvolosi su dorsale ed interne con qualche fiocco di neve a bassa quota. Sul Cilento costiero cielo soleggiato. Temperature in lieve rialzo nelle massime. Molto freddo la notte con diffuse gelate nelle aree interne. Venti in prevalenza da Nord Nord Ovest, ancora moderati. Mari mossi.

Nella giornata di lunedì le correnti fredde continueranno ad interessare le nostre regioni ma il tempo dovrebbe essere prevalentemente buono con tendenza a qualche fenomeno sulla dorsale campana. Temperature in ulteriore lieve aumento nei valori massimi. Venti settentrionali tra deboli e moderati con mari mossi.

La situazione è destinata a migliorare tra martedì e mercoledì. Il 10 gennaio l’alta pressione cede in serata, favorendo l’ingresso di correnti più umide. Temperature minime in aumento, con estremi di 3°C; massime stabili, con punte di 7°C. Venti deboli settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 600 metri. Mare da mosso a poco mosso. Mercoledì, invece, l’alta pressione si rafforza ulteriormente determinando tempo assolato con al più qualche sparuto annuvolamento all’alba. Temperature minime stabili, con estremi di 1°C; massime in sensibile aumento, con punte di 10°C. Venti deboli settentrionali in rotazione ai quadranti nord-orientali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-orientali in quota. Zero termico nell’intorno di 700 metri. Mare mosso.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito