Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Eventi

Ad Aquara in programma il Radici Festival

Ad Aquara in programma il Radici Festival

L’evento è in programma dal 10 all’ 11 Agosto

L’evento è in programma dal 10 all’ 11 Agosto

Fervono i preparativi ad Aquara, nel cuore del Cilento, per la seconda edizione del “Radici Festival”, dedicata quest’anno al tema “Un paese ci vuole”, titolo dell’album del cantautore Antonio Dimartino, ospite d’onore della seconda serata della manifestazione.

Una festa per non dimenticare da dove veniamo. Questa l’idea alla base del “Radici Festival” che si terrà ad Aquara il 10 e l’11 di Agosto. Un viaggio nel tempo alla riscoperta del centro storico del piccolo borgo posto a crocevia fra gli Alburni e la Valle del Calore, dove per l’occasione rivivranno le locande e le cantine incastonate tra le caratteristiche “strettule”, le vecchie e suggestive viuzze del centro storico.

Un percorso della memoria attraverso tradizioni, folclore e saperi del passato, ma anche sapori, musica e divertimento, con uno sguardo gettato al futuro e al destino dei piccoli centri dell’entroterra. Di questo si discuterà in convegni ed incontri che apriranno le due giornate del Festival, mentre il 10 agosto sarà presentato il libro “158 – Salerno, una provincia da gustare” con la presenza dell’ideatore del progetto, Enzo Landolfi, e di diversi coautori.

Le parole lasceranno poi spazio alla musica: ricco il cartellone degli ospiti in scaletta, (tutto ad ingresso gratuito) dal rock de La Sindrome di Kessler al raffinato blues dei TheRivati nella serata d’apertura; mentre l’11 Agosto spazio ai cantautori con l’esordiente Napoleone ad aprire il concerto del palermitano Dimartino.

Artisti che si esibiranno in Piazza Vittorio Veneto, dove sarà anche allestita l’area enogastronomica con i piatti tipici della tradizioni culinaria aquarese. Da qui si snoderà il percorso storico che porterà alla parte alta del paese fra stand espositivi di scena di vita quotidiana di un tempo e stand dimostrativi.

Un’area espositiva sarà riservata alla cultura e all’arte aquarese con annessa mostra fotografica sulle bellezze dell’intero territorio alburnino. Particolare attenzione sarà poi posta alle emergenze naturalistiche e alle tipicità di fauna e flora del comprensorio, come la lontra che è possibile rinvenire nel fiume Calore che bagna la frazione di Aquara, Mainardi. A valle del paese sarà allestita anche un’area camping per accogliere i turisti in tenda.

La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, è organizzata dalla Pro Loco di Aquara, in collaborazione con le associazioni del territorio e con il patrocinio del Comune di Aquara, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, della Regione Campania e dell’Uncem.

Correlati

Popolari

Top