In Primo PianoPolitica

Nazario Matarazzo si dimette dal PD: «Non condivido la linea del partito»

Nazario Matarazzo è chiaro e deciso: «Il PD non è più quello di una volta, mi dimetto»

PERDIFUMO. Il Partito Democratico non ha problemi solo a livello nazionale, e i recenti risultati della amministrative lo confermano, ma anche a livello locale. Il PD salernitano, infatti, paga lo scotto della sconfitta in vari centri e inizia a perdere i pezzi, una situazione, da sottolineare, cominciata già da qualche tempo.

In una nota inviata al segretario provinciale del Partito Democratico Nicola Landolfi, Nazario Matarazzo rassegna le dimissioni dalla direzione provinciale di Salerno. Le motivazioni sono principalmente due e sono legate alla gestione del premier Matteo Renzi del partito: «A livello nazionale la linea programmatica del PD è notevolmente cambiata, in particolar modo con l’avvento di Renzi, e si è spostata notevolmente verso idee e programma divergenti da quelli condivisi quando il progetto nasceva. A livello locale – si legge – non vi sono più i presupposti per agire in modo libero e sereno». Detto questo, Matarazzo annuncia «mi dimetto da coordinatore del circolo di Perdifumo, membro dell’assemblea provinciale e e da membro della direzione provinciale».

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Arturo Calabrese

Appassionato di giornalismo dai tempi del liceo, si occupa di cultura ed eventi, non disdegnando la cronaca e l'attualità. Per InfoCilento conduce programmi televisivi. È collaboratore del quotidiano "la Città", di televisioni locali e del blog #mifacciodicultura. Laureando in beni culturali impiega il poco tempo libero nel volontariato con la Fondazione Telethon

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it