Dal Golfo di Policastro alla Svizzera per incontrare i concittadini emigrati - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Dal Golfo di Policastro alla Svizzera per incontrare i concittadini emigrati

santa_marina

L’iniziativa è dell’amministrazione comunale di Santa Marina che rinnova il suo viaggio in Svizzera per incontrare gli emigranti.

Dal Golfo di Policastro alla Svizzera per incontrare i concittadini emigrati

L’iniziativa è dell’amministrazione comunale di Santa Marina che rinnova il suo viaggio in Svizzera per incontrare gli emigranti.

Tra pochi giorni, a distanza di quasi un anno, l’Amministrazione comunale di Santa Marina, sarà nuovamente in visita nella città di Salgesch in Svizzera, per mantenere la promessa fatta e rendere omaggio a tutti coloro che, partiti in cerca di migliori condizioni di lavoro, hanno saputo sempre mantenere uno stretto legame con la terrà natia.

Sabato 23 aprile alle ore 19.00 presso il Ristorante Swiss Plage – Rue F. Pessoa Campingweg 2 – 3970 Salgesch, l’Amministrazione incontrerà i cittadini per renderli partecipi e protagonisti della costruzione della Città del Futuro, che è stata già in parte concretizzata con opere pubbliche importanti (il Nuovo Cine-teatro, i due Nuovi centri Polifunzionali al capoluogo, il restauro dell’antico convento di San Francesco, la strada Panoramica, e così via), con la crescita esponenziale delle attività che decidono di investire nel territorio e con l’incremento generale del benessere della popolazione.

“Questa volta il nostro viaggio- ha dichiarato il Sindaco Dionigi Fortunato- oltre all’onore di rivedere quanti già la scorsa volta abbiamo incontrato e a voler coinvolgere anche coloro i quali non abbiamo fatto in tempo a salutare, ha lo scopo di presentare, attraverso la sua proiezione, il grande progetto di sviluppo e riqualificazione della nostra Terra che attende di essere compiuto e per il quale tutti siamo chiamati a partecipare. E’ un progetto che Santa Marina e Policastro aspettano da decenni, al quale abbiamo lavorato tanto e che ora sta solo a noi, e a voi, realizzare. Vi chiediamo di crederci davvero, affinché il sogno di tutti possa condurci verso la realizzazione della Città del Futuro”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
gino_marotta
Presidenza della comunità del Parco, Gino Marotta: pronto a candidarmi

david di donatello
David di Donatello 2016: trionfa un cilentano

Torchiara_torre
Torchiara attiva la rete wifi gratuita

Chiudi