Da Capaccio a Villammare, al via 'Cilento di Corsa', domenica la presentazione - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Da Capaccio a Villammare, al via ‘Cilento di Corsa’, domenica la presentazione

corsa_leucosya

Torna l’appuntamento con Cilento di Corsa. Domenica 10 aprile la presentazione delle 10 tappe.

Da Capaccio a Villammare, al via ‘Cilento di Corsa’, domenica la presentazione

Torna l’appuntamento con Cilento di Corsa. Domenica 10 aprile la presentazione delle 10 tappe.

Da Capaccio a Villammare passando per Castellabate, Vallo della Lucania, Pisciotta, Marina di Camerota e San Giovanni a Piro. Un lungo serpentone che verrà percorso, su e giù per il Cilento, da migliaia di runners pronti a sfidarsi, da maggio a settembre, nella 3^ edizione di Cilento di Corsa. Il circuito è organizzato dall’Asd Cilento di Corsa con i patrocini dei vari comuni attraversati dalle gare, della FIDAL, del CONI e del Parco del Cilento. Saranno 10 le tappe che, dopo le locations di Mercato San Severino e Salerno, saranno presentate domenica 10 aprile 2016 alle 10.30 a Castellabate.
Nel corso della conferenza stampa, che si terrà nel Castello dell’Abate, verrà ufficializzato l’accordo con lo sponsor tecnico, la Legea, nota azienda campana nella produzione di abbigliamento sportivo. All’incontro sarà presente il presidente dell’Asd Cilento di Corsa, Nicola Paolillo.
Forte del grande successo e della grande affluenza di atleti e pubblico nel corso delle due precedenti edizioni, anche per quest’anno il circuito si correrà sotto l’egida della FIDAL con indiscussi vantaggi organizzativi e di visibilità. Abbinando alle corse la vacanza per far conoscere il meraviglioso territorio cilentano, gli organizzatori hanno investito nuove risorse per migliorare i servizi, la logistica e l’ospitalità ai podisti ed ai loro accompagnatori e familiari. L’obiettivo dell’Asd CILENTO DI CORSA non è solo quello di estendere l’influenza del circuito, ormai punto fisso del calendario regionale, al resto d’Italia ma anche costruire e mettere in moto un nuovo veicolo di promozione turistica del territorio del Parco attraverso lo sport, ed il podismo in maniera particolare.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
aeroporto_salerno
Aeroporto di Salerno, si attende l’aumento di capitale per dare il via ai voli

vallo-diano
Il Vallo di Diano sarà area pilota della Regione Campania

luciano_farro
Matrimoni a Paestum, è polemica. Per Farro si rischia di svendere i templi

Chiudi