Delibere fantasma, è polemica. L'opposizione: nascoste volontariamente - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
In Primo Piano

Delibere fantasma, è polemica. L’opposizione: nascoste volontariamente

Alcune documentazioni dell’ente sarebbero state nascoste volontariamente per nascondere debiti fuori bilancio. Continua la polemica sulle delibera fantasma. Le accuse dell’opposizione.

Delibere fantasma, è polemica. L’opposizione: nascoste volontariamente

Alcune documentazioni dell’ente sarebbero state nascoste volontariamente per nascondere debiti fuori bilancio. Continua la polemica sulle delibera fantasma. Le accuse dell’opposizione.

CASELLE IN PITTARI. Continuano le polemiche tra maggioranza ed opposizione per presunte delibere “fantasma”. Gli atti contestati riguardano il periodo compreso tra gennaio e luglio 2014. L’opposizione segnalò il mancato ritrovamento dei documenti anche al Prefetto. Per l’amministrazione comunale, però, la questione non era imputabile all’amministrazione comunale bensì agli uffici. Lo scorso 1 dicembre, però, le delibere sono state ritrovate e pubblicate, ma ciò non è bastato per placare gli animi. In particolare c’è una delibera che evidenzia “Una procedura esecutiva nei confronti dell’amministrazione comunale per somme non pagate di servizi elettrici”. Fatti, questi, che secondo i contestatori sarebbero stati tenuti nascosti volontariamente poiché “i cittadini non dovevano sapere dei debiti accumulati con +Energia ed Edison per 196mila eruo, all’epoca non riconosciuti e quindi fuori bilancio”. L’opposizione, quindi, ha chiesto un nuovo intervento del Prefetto affinché faccia chiarezza sulla situazione ed accerti e sanzioni eventuali comportamenti illeciti.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Politica
Vallo, dopo il consiglio il Pd insorge: decisioni dell’amministrazione tardive

Gli agropolesi Yes Daddy Yes lanciano il primo video del singolo “Noah”

Cani antidroga in una scuola del Cilento

Chiudi