Agropoli - Gelbison: Santosuosso crede nella salvezza, Pirozzi cerca rinforzi - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Agropoli – Gelbison: Santosuosso crede nella salvezza, Pirozzi cerca rinforzi

santosuosso

Le voci dallo spogliatoio dopo Agropoli e Gelbison. Parlano Santosuosso e Pirozzi

Agropoli – Gelbison: Santosuosso crede nella salvezza, Pirozzi cerca rinforzi

Le voci dallo spogliatoio dopo Agropoli e Gelbison. Parlano Santosuosso e Pirozzi

Agropoli – Gelbison non verrà certamente ricordata per lo spettacolo, ma del resto è solo la logica conseguenza degli organici in campo. Entrambe sono due compagini che si giocheranno la salvezza fino all’ultima giornata. Su questo Santosuosso è stato più che chiaro al termine della gara: “Sono certo che alla fine troveremo la salvezza entrambe. L’Agropoli continuerà con la politica degli under e non con i tanti over che ci sono in giro, bravi solo a chiedere un mucchio di soldi alle società”. Diverso invece il parere di Pirozzi che sogna un nuovo volto della squadra al termine del mercato: “Attendo il mercato, sicuramente dovremmo muoverci per dare i giusti innesti a questa squadra. Ma ad ogni modo la salvezza è raggiungibile solo con il duro lavoro”. Tanto rammarico da parte del tecnico ebolitano anche per il risultato: “Dispiace molto, perché avremmo dovuto vincerla la partita. Il gol del pareggio è stato un episodio sul quale sono pronto a fare mea culpa ma voglio ricordare che abbiamo avuto due chance per raddoppiare poco prima”. Per Santosuosso invece il pari è il giusto risultato: “Un pari giusto tra due squadre non proprio in salute. Noi senza dubbio meglio il secondo con gli uomini entrati dalla panchina che hanno dato più equilibrio. Ma i complimenti vanno fatti a tutti i ragazzi che oggi, come sempre, non hanno mai mollato e alla fine abbiamo rischiato anche di poterla vincere”. Insomma un derby senza emozioni particolari che come detto rispecchia il momento delle due squadre, alla fine ci prova però Pirozzi che non sembra aver digerito il divorzio con i delfini: “Sono stato accolto freddamente, ho salutato solo il direttore Magna che forse non lo meritava nemmeno. Non meritavo questa accoglienza. Forse qualcuno dimentica che con me l’Agropoli ha raggiunto il miglior risultato della sua storia”. Infine in un pomeriggio di poco spettacolo il peggiore in caso rimane chi ha deciso di vietare la trasferta ai tifosi rossoblu. Il calcio continua a morire per mano di chi prende le decisioni.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
palloni_sport
Calcio e Basket, tutti i risultati

campo_calcio
Calcio, Promozione: Stop Picciola, pari del S.Maria

12187663_10207707074823919_3461829801098249169_n
Agropoli torna al successo, Trapani al tappeto

Chiudi