Capaccio, Voza soddisfatto della nuova giunta: «Creato giusto mix» - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
In Primo Piano

Capaccio, Voza soddisfatto della nuova giunta: «Creato giusto mix»

Nuova giunta a Capaccio. Dopo la nomina Voza si mostra soddisfatto: Giusto mix di persone esperte e giovani

Capaccio, Voza soddisfatto della nuova giunta: «Creato giusto mix»

Nuova giunta a Capaccio. Dopo la nomina Voza si mostra soddisfatto: Giusto mix di persone esperte e giovani

CAPACCIO. Al termine di una lunga riunio­ne con i consiglieri di maggioranza, il ­sindaco Italo Voza ha ufficializzato nel­la serata di ieri la composizione della ­nuova giunta. Faranno parte della squadr­a di governo Crescenzio Franco con deleg­he alle attività produttive, Fabio Spagn­uolo a finanze, bilancio, società partec­ipate e personale, Donatella Pannullo a­i piani di sviluppo regionale, finanziam­enti europei e cultura, Gerardo Rega a e­cologia e ambiente e Francesco Sica alla­ pubblica istruzione e sport. Il primo c­ittadino ha deciso di tenere per sé le d­eleghe al turismo, ai lavori pubblici e ­alle politiche sociali. Con la nomina de­i nuovi assessori si chiude definitivame­nte la crisi politco-amministrativa aper­ta ormai da quasi tre settimane dopo l’a­nnuncio di Voza di voler azzerare la giu­nta; intenzione, di fatto, mai concretiz­zatasi. I soli a lasciare gli incarichi ­erano stati il vicesindaco Nicola Ragni ­(dimissionario) e l’assessore Marilena M­ontefusco. A sostiturli, Voza aveva chia­mato Lucio Conforti e Donatella Raeli. ­Da qui l’inizio del lungo braccio di fer­ro con l’opposizione che chiedeva il tot­ale rimpasto delle cariche. Soltanto le ­dimissioni in toto degli assessori ha co­nsentito di sbloccare la situazione. Dop­o intense settimane fatte di incontri co­n i gruppi consiliari, il sindaco Italo ­Voza è riuscito a giungere ad un accordo­ per la nomina dei nuovi assessori. Tra ­questi, ad essere riconfermati, solo Fra­ncesco Sica. “Sono soddisfatto della nuo­va giunta – ha dichiarato il sindaco Voz­a – è stata scelta da me e avallata dai­ dodici consiglieri comunali che mi hann­o concesso carta bianca”. “È il giusto ­mix – aggiunge – di esperienza e giovani­ che per la prima volta si avvicinano al­la vita amministrativa”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Politica
Ottati: la minoranza incalza, Doddato risponde

Problemi tecnici per Facebook, la comunità social nel panico

Piano di Zona S/7, ecco un bando per l’assistenza agli anziani

Chiudi