Calcio, Serie D: 2 arrivi e tre cessioni per l'Agropoli. Col Roccella ad Eboli - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Calcio, Serie D: 2 arrivi e tre cessioni per l’Agropoli. Col Roccella ad Eboli

stadio_dirceu

Mini rivoluzione di mercato in casa Agropoli. Partone tre calciatori e ne arrivano due. La squadra di patron Cerruti corre ai ripari dopo la brutta prova di Sarno.

Calcio, Serie D: 2 arrivi e tre cessioni per l’Agropoli. Col Roccella ad Eboli

Mini rivoluzione di mercato in casa Agropoli. Partone tre calciatori e ne arrivano due. La squadra di patron Cerruti corre ai ripari dopo la brutta prova di Sarno.

Tra partenze e due arrivi. L’Agropoli, dopo la fallimentare prova di Sarno che ha fatto scattare il campanello d’allarme, cerca di correre ai ripari. L’ultima settimana di mercato sarà fondamentale per i bianco-azzurri che già in questi giorni hanno avviato una mini rivoluzione. Vanno via in due, un terzo potrebbe farlo a breve: sono Gargiulio, Schettino e Salese. Il primo, dopo le polemiche estive, torna al Savoia, la squadra che se lo vide strappare proprio dai cilentani ad agosto. Schettino, invece, uno dei pochi che domenica aveva giocato dignitosamente, si accasa alla Turris. Tra gli arrivi, oltre al già annunciato mediano Andrea Catalano (leggi qui), arriva Salvatore Gallo, centrocampista classe 1992. Il calciatore scuola Chievo Verona nella passata stagione si è diviso tra Melfi e Savoia, totalizzando complessivamente 30 presenze in Lega Pro. Precedentemente aveva giocato anche con Venezia e Lumezzane.

Intanto la società attende l’ok dal comune di Eboli per la disponibilità dello stadio Dirceu. Qui i delfini giocheranno sabato contro il Roccella vista l’indisponibilità dello stadio “Guariglia” dove sono in corso lavori di rifacimento della pista di atletica e della recinzione.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
treno_affollato
Dal Cilento il treno costa meno per Lazio e Basilicata

treno
Nel week end sciopero dei treni

scario-700
Coltelli, fucili e risse: giornata da far west a Scario

Chiudi