Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

A Castel San Lorenzo laboratori sulla vendemmia tra versi, canti e aneddoti

A Castel San Lorenzo laboratori sulla vendemmia tra versi, canti e aneddoti

Vendemmia e premitura. A Castel San Lorenzo il primo laboratorio vendemmiale del ciclo di coltivazione programmatico.

Da questa mattina alle 7.30, in località Ferneta, presso l’azienda agricola Rosa Pepe e a seguire in località Giuprino presso la Cantina di Chiara Morra, si tiene il prosieguo del ciclo di piano della coltivazione programmatico sulle viti, i cui laboratori sono stati avviati nel mese di gennaio con la potatura, con la vendemmia e la premitura, tra versi e canti ed aneddoti.

“Terremo una lezione dal vivo, con misurazioni in campo della gradazione zuccherina e i valori energetici dell’uva, a seguire lezione di enologia in cantina seguendo la vinificazione e partecipando alla lavorazione delle uve con la partecipazione scientifica del Centro di Ricerca per l’Enologia (CRA – ENO) Velletri (RM)- sottolinea l’agronoma Rosa Pepe – Sarà presente anche l’architetto Graziana Santamaria per la  certificazione di qualità ambientale geo-bio® e della energia vitale contenuta nelle uve di Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Barbera presenti nel vigneto, che ospiterà questa primo laboratorio vendemmiale dal campo alla cantina. Parteciperanno amatori ed estimatori, ma sopratutto le aziende che hanno aderito al comitato promotore del Distretto rurale e di filiera delle aree interne della provincia di Salerno”.

L’ uva verrà vinificata seguendo le indicazioni dell’enologo Giuseppe Capo ed i partecipanti potranno ascoltare l’artista e scrittore Michele Sessa, che con versi, canti ed aneddoti, racconterà dell’uva e del vino tra passato, presente e futuro.

“Questo potrebbe essere l’inizio di un nuovo percorso che si possa aprire nella Valle del Calore. Con questa iniziativa vogliamo ridare fiducia e speranza ai tanti viticoltori che dopo un anno di lavoro, non hanno ancora la certezza della vendita delle loro uve e del relativo  prezzo di vendita”- conclude Pepe.

I processi sperimentali delle previste attività, nella logica distrettuale, sono aperte a tutti coloro che intendono partecipare, previa prenotazione telefonica al 328/4864152 e/o inviando una mail al seguente indirizzo: [email protected]

Correlati

Popolari

Top