Stop al servizio di emergenza estiva: comuni costieri senza ambulanza infermieristica - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
In Primo Piano

Stop al servizio di emergenza estiva: comuni costieri senza ambulanza infermieristica

ambulanza_humanitas

I comuni costieri restano senza ambulanze infermieristiche. Concluso il servizio di emergenza estiva varato dall’Asl.

Stop al servizio di emergenza estiva: comuni costieri senza ambulanza infermieristica

I comuni costieri restano senza ambulanze infermieristiche. Concluso il servizio di emergenza estiva varato dall’Asl.

Come preannunciato dal nostro portale (leggi qui), con la fine di agosto termina anche il servizio delle ambulanze infermieristiche predisposte nelle località costiere, da Positano a Sapri. Il servizio è terminato questa mattina alle ore 8 quando i mezzi hanno fatto rientro alle sedi delle rispettive associazioni. Per tutta la stagione estiva le ambulanze infermieristiche erano state chiamate ad espletare attività di supporto a quelle medicalizzate presenti comunque tutto l’anno.

Nel Cilento concludono la loro attività le ambulanze infermieristiche di Castellabate, Casalvelino, Acciaroli, Camerota, Pisciotta e Palinuro. In circa due mesi hanno costituito un valido supporto alla rete dell’Emergenza Sanitaria e già si preannunciano disagi per le prossime settimane quando i turisti, complice il bel tempo preannunciato dai meteorologi specialmente nei fine settimana, manterranno pressoché stabile l’affluenza nel comprensorio.

Intanto l’Asl Salerno, con un provvedimento firmato dal commissario Antonio Postiglione, ha prorogato l’intesa con le associazioni che gestiscono le ambulanze sul territorio nel corso dell’intero anno presso i presidi sanitari per ulteriori cinque mesi (dall’1 settembre all’1 febbraio). L’accordo sarebbe scaduto oggi ma non essendoci i tempi tecnici per una nuova gara è stata disposta la proroga del servizio con un impegno di spesa di circa 250mila euro ripartiti tra i distretti di Sala Consilina, Vallo della Lucania, Agropoli, Capaccio/Roccadaspide e Sapri.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano
Calcio, Serie D: ufficializzate le date del campionato. Si parte domenica

Agropoli: cavalli al supermercato, traffico in tilt

“C’è un serpente in ospedale”, l’allarme dei pazienti

Chiudi