Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Vegliò la compagna rimasta uccisa, premio per il “cane eroe”

Vegliò la compagna rimasta uccisa, premio per il “cane eroe”

Angelo, un cane meticcio di 4/5 anni, è il vincitore del Premio Internazionale Fedeltà del Cane di Camogli.

Ca

Gli è stato assegnato oggi, si legge nella motivazione, «perchè ha vegliato la compagna uccisa da un’auto, non permettendo ad alcuno di avvicinarsi a quel corpicino senza vita e ha cercato in questo modo di proteggerla, forte di un legame che va oltre la morte». L’episodio accadde a Vallo della Lucania.

Il cane ha alle spalle un passato di abbandono, di amore negato, un vissuto costellato di sofferenza e di privazioni. Nel suo triste percorso di cane randagio aveva, però, incontrato una dolce creatura, «Dasy», una cagnolina minuta come una cucciola e lui, meticcio, pur con prevalenti tratti di pastore tedesco, se ne era subito innamorato. Angelo e Dasy si erano scelti e, inseparabili, vivevano lungo le vie di Vallo della Lucania. Un giorno la cagna fu investita e uccisa da un’auto e Angelo rimase con lei fino a quando dei volontari animalisti riuscirono a convincerlo a lasciarla e a farsi accudire. Oggi il cane vincitore vive con Annalisa Maschi di Aosta.

Altri contenuti

Top