Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Oasi Remolino a pagamento, il sindaco Caronna: “Vi spiego i motivi”

Oasi Remolino a pagamento, il sindaco Caronna: “Vi spiego i motivi”

A Felitto fa discutere la decisione dell’amministrazione comunale di affidare la gestione dell’oasi naturalistica di Remolino ad una cooperativa sociale e di far pagare l’ingresso all’area e alle Gole del fiume Calore.

A Felitto fa discutere la decisione dell’amministrazione comunale di affidare la gestione dell’oasi naturalistica di Remolino ad una cooperativa sociale e di far pagare l’ingresso all’area e alle Gole del fiume Calore.

Un euro è la cifra simbolica che pagheranno turisti e visitatori mentre i residenti saranno esenti dal pagamento dell’ingresso. La decisione è stata assunta per contribuire alle spese di gestione dell’area, presa di mira ogni giorno nel periodo estivo di migliaia di visitatori, ed anche per offrire un’occasione di lavoro per i giovani del posto.
La decisione non piace a tutti, ma il sindaco Maurizio Caronna risponde chiarendo le motivazioni della scelta.

“La decisione – spiega – è maturata perché già da anni il comune investe energie e risorse per mantenere quell’area in modo adeguato e tale da essere accogliente per i turisti”. “Abbiamo voluto sperimentare, solo per il mese di agosto – aggiunge – di far pagare un euro simbolico per far capire ai turisti che quest’area ha un valore”.

Top