Castel San Lorenzo: un progetto di rigenerazione per il territorio

Un progetto pilota da inserire nell'ambito del PNRR per la rigenerazione del territorio e la valorizzazione del patrimonio culturale e sociale

CASTEL SAN LORENZO. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Scorza, ha partecipato all’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse; finalizzata alla selezione di un progetto pilota per la rigenerazione culturale e sociale dei Borghi a rischio abbandono.

Il progetto pilota per il rilancio del Borgo

Nello specifico, è stato approvato, altresì, il progetto definitivo presentato dall’Ente, dal titolo “La cura della terra”, per un importo complessivo pari a € 20.000.000,00; di cui € 14.030.000,00 e € 5.670.000,00 di somme messe a disposizione.

Il progetto dei lavori, rientra negli interventi nell’ambito del PNRR. Il Ministero della Cultura, ha programmato 1miliardo di euro, a favore di progetti per la rigenerazione culturale, economica e sociale dei borghi; caratterizzati da spopolamento progressivo. Il finanziamento, non potrà essere superiore a 20 milioni di euro.

La finalità, è la realizzazione di una iniziativa unitaria, che consenta l’insediamento di nuove funzioni; infrastrutture e servizi nel campo della cultura, del turismo e del sociale.

Il commento

Prendere parte a questa grande progettualità, significa, altresì, costruire un’occasione di rilancio economico e quindi creare anche delle nuove occupazioni soprattutto per i giovanissimi; valorizzare il territorio, creando così delle nuove attrattive per la popolazione residente che per quanti raggiungono il nostro Borgo“- così fanno sapere da palazzo di città.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente