Vallo della Lucania: una seduta vaccinale per donne incinte e in allattamento

VALLO DELLA LUCANIA. Per venerdì pomeriggio (10 settembre) al San Luca è stata organizzata una seduta vaccinale dedicata alle donne in gravidanza e in allettamento. Un appuntamento importante poiché, sull’efficacia e la sicurezza dei vaccini per queste categorie di persone c’è ancora scarsa informazione.

«Ancora una volta – sottolinea Salvatore Ronsini, responsabile anche del Dipartimento per la salute della donna e del bambino dell’Asl di Salerno – rinnovo l’appello a tutte le donne incinte, non devono avere paura della vaccinazione, non devono aspettare e farla subito, sappiamo che non succede nulla a loro e al feto».

Il primario tiene a precisare che «il sistema anti Covid per quanto riguarda la maternità è ben collaudato al San Luca. Fortunatamente i casi sono stati sporadici durante la pandemia e nessuno grave come la giovane mamma di Ascea».

Il riferimento è ad Antonietta, la donna ricoverata in un ospedale napoletano. La sua bambina è stata fatta nascere prematuramente, proprio perché la mamma era ricoverata con il coronavirus in gravi condizioni; purtroppo la piccola non ce l’ha fatta.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.