AlburniAttualità

Dissesto idrogeologico: Ottati programma interventi

Comune punta a fondi per la progettazione di tre importanti opere per il territorio

OTTATI. Il dissesto idrogeologico è uno dei problemi che attanaglia il territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Soprattutto le aree interne sono costrette a fronteggiarlo, spesso senza le adeguate risorse per intervenire. Ecco perché possono risultare fondamentali le risorse che arrivano dagli enti sovracomunali. In tal senso un’occasione che molti comuni puntano a sfruttare è quella dei finanziamenti per attività di progettazione concessi dal Ministero dell’Interno.

Dissesto idrogeologico: fondi per i progetti dal Governo

Quest’ultimo nei mesi scorsi ha stanziato risorse per una serie di opere di messa in sicurezza del territorio. Prova ad ottenerle anche il Comune di Ottati che ha chiesto risorse per progettare alcune opere.

La prima è relativa alla manutenzione straordinaria e al risanamento dei fenomeno di dissesto idrogeologico in località Piano delle Vigne – San Ciriaco (costo stimato per i lavori quasi 1,7 milioni di euro).

La seconda interessa la sistemazione delle strade comunali Laudone – Visconti e Tempe – Bessano, di accesso alle aziende agricole (costo 717mila euro).

Interventi per il costone roccioso

Infine un terzo intervento per il quale l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Elio Guadagno, spera di ottenere risorse, è quello di sistemazione del costone roccioso sovrastante il centro abitato di Ottati, già tristemente passato alle cronache nei mesi scorsi.

Un’opera che richiede cifre ingenti per essere realizzata, ovvero 5,6 milioni di euro. Le risorse per la progettazione definitiva – esecutiva garantirebbero comunque di fare un passo avanti importanti nell’iter di avvio lavori.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!