Capaccio, focolaio covid in centro di accoglienza: struttura sotto sorveglianza

Stamattina, il sindaco Franco Alfieri con la Polizia Municipale e una delegazione dei medici AFT del Comune di Capaccio Paestum, ha effettuato un sopralluogo presso la palestra comunale di Capaccio Scalo. In tale struttura, nei prossimi giorni, sarà effettuata un’operazione di contact tracing per avere una mappatura delle diffusione del contagio sul territorio comunale. In collaborazione con Asl e Regione Campania. L’operazione prevede un numero iniziale di 720 tamponi antigenici rapidi che saranno effettuati sulle persone individuate sia dall’Asl che dai medici di base operanti sul territorio risalendo la catena dei contatti delle persone positive al Covid-19.

“In merito alle notizie relative all’aumento repentino del numero di contagi Covid-19 registrato negli ultimi giorni, si chiarisce che si tratta di un aumento per lo più interno a un centro di accoglienza per extracomunitari, già strettamente monitorato da giorni”, precisa il sindaco Alfieri.

La struttura è stata posta sotto sorveglianza h24 grazie all’impiego delle forze dell’ordine e della Polizia Municipale. Il centro, quindi, è in completo isolamento e ai suoi ospiti è ovviamente garantita l’assistenza sanitaria e alimentare necessaria.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

2 commenti

  1. Il posto poteva andare a un giovane data l’evidente necessità dell’ente e che continuerà anche dopo i 12 mesi…poveri giovani

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it