Ottati: ecco l’ordinanza con misure anti-covid

Limiti agli spostamenti, stop al mercato e vendita ambulante

OTTATI. Il sindaco Elio Guadagno ha firmato un’ordinanza con cui impone specifiche misure finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Si tratta di un provvedimento restrittivo che limita le occasioni di assembramento e prevede controlli per chi arriva ad Ottati.

Nello specifico è fatto obbligo di comunicazione di rientro sul territorio del Comune alburnino almeno 48 ore prima per tutti i soggetti che si trovano fuori Regione. Ciò dovrà avvenire via PEC o telefonicamente al Sindaco; gli stessi soggetti sono tenuti a fornire copia di un referto di negatività al Covid-19 di data non antecedente le 72 ore precedenti l’arrivo.

L’obbligo di comunicazione è previsto anche per lo spostamento dal territorio di Ottati; anche in questo caso almeno 48 ore prima tutti i soggetti residenti o comunque dimoranti su detto territorio, anche per titolari di attività commerciali e produttive, che si recano fuori Regione per poi far rientro nuovamente, dovranno informare l’Ente e fornire referto di negatività.

Prevista inoltre la sospensione del mercato settimanale e della vendita ambulante.

E ancora: è previsto il divieto di accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza presenti sul territorio comunale; la sospensione delle attività che si svolgono negli ambienti del Centro Sociale, escluse quelle lavorative.

“Affidandoci al buon senso ed alla collaborazione di tutta la Comunità, si prega di indossare sempre la mascherina, coprendo bocca e naso, lavare spesso le mani, non creare assembramento e adottare le misure di distanziamento interpersonale”, fanno sapere da palazzo di città.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it