AttualitàCilento

Al via l’abbattimento delle barriere architettoniche dei marciapiedi di Sapri

L'intervento è stato finanziato con i fondi del Ministero dell'Interno.

Il Comune di Sapri ha approvato il progetto definitivo esecutivo per l’abbattimento delle barriere architettoniche e per il rifacimento dei marciapiedi e della pavimentazione. Nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale, con a capo il sindaco Antonio Gentile, ha terminato la procedura per avviare i lavori. Il progetto prevede un costo di poco meno di 70 mila euro, di cui circa 51 mila euro per il costo dei lavori e circa 19 mila euro per le somme a disposizione dell’amministrazione.

L’intervento è stato finanziato con i fondi del Ministero dell’Interno. L’Ente infatti, riceverà un contributo di circa 70 mila euro da investire per lavori su opere pubbliche per l’efficientamento energetico o per lo sviluppo territoriale sostenibile.

In questo modo, l’Ente, punta a migliorare la vita quotidiana di tutti i cittadini nel territorio cilentano.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it