Petina, dramma sull’A2: morto 25 enne

Investimento nella notte sulla A2, indagini in corso da parte della Polstrada

PETINA. Drammatico incidente stradale nella notte sulla A2 del Mediterrano. Un giovane, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe morto dopo essere stato investito da un’auto. Il sinistro è avvenuto tra lo svincolo di Petina e l’allacciamento Sicignano – Potenza in direzione Salerno. La vittima, 25 anni, era a bordo della sua utilitaria. Per cause da accertare ha perso il controllo del mezzo ed è stato sbalzato fuori dall’abitacolo.

L’incidente sulla A2

Purtroppo, però, altri automobilisti in transito non si sono resi conto della sua presenza e lo avrebbero travolto. Inutili i soccorsi per il 25enne di Contursi Terme. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche gli uomini della Polstrada.

Il sinistro è avvenuto poco dopo le 2. Indagini in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Una settimana tragica

La tragedia si è consumata a pochi giorni di distanza da altri tre tragici incidenti stradali: due avvenuti nel Vallo di Diano che hanno portato alla morte di Antonio Zienna e Mario Monaco e un terzo sulla Cilentana, tra Agropoli e Prignano Cilento; la vittima in quest’ultimo caso è Lello Iodice.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!