Majestic
AttualitàCilento

Torraca, il grande cuore dei coniugi Filizola: 1000 euro alla Protezione civile

Il Sindaco Francesco Bianco ringrazia sui social: "È un gesto che ci gratifica e ci fa sentire meno soli"

“Gentilissimo Domenico Bianco, Sindaco di Torraca e Amministrazione Comunale Tutta.
Sono un Torrachese. Un Torrachese di mamma, di padre, di nonni e di Avi.
Ed è per questo che ho sentito il dovere, nel delicato momento che attraversiamo e anche per il concorde sentimento della dott.ssa Filomena, mia consorte, di donare la somma di mille euro alla Protezione civile da lei, come Sindaco, coordinata”.

Inizia così la lettera del dott. Leonardo Filizola che, insieme a sua moglie Filomena, ha deciso di devolvere la cifra di mille euro alla Protezione civile del Comune di Torraca.
Un gruppo di operatori, che come egli stesso scrive, sono sempre pronti, disponibili, cortesi, efficienti e corretti, degni da parte di tutto il paese di plauso e di rispettoso riconoscimento.

Un gesto dettato dal cuore, dal forte senso di appartenenza alla patria e dalla grande solidarietà per una comunità che, come tante, sta soffrendo a causa dell’epidemia di coronavirus.
Commosso il sindaco Francesco Bianco, ha condiviso sui social le bellissime parole, ringraziandoli: “È stato un gesto inaspettato e bello, che ci gratifica e ci fa sentire meno soli.
In questi momenti ognuno di noi può dare il suo piccolo contributo, ora bisogna darlo stando il più possibile a casa ed imparare ad osservare le buone norme del caso, ma ci sono altri contributi che aiutano la macchina organizzativa e di supporto come questo dei coniugi Filizola”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Vincenza Alessio

Dal 2018 collabora con Infocilento, ma si destreggia tra radio, tv e quotidiani locali con l'obiettivo di dare voce a chi non ce l'ha. Organizzatrice di eventi, conduttrice, addetto stampa e responsabile della comunicazione per aziende, è una food traveller innamorata persa del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it