Montella PrismArredo
CilentoCronaca

Incidente mortale. Addio a Barbara Monteleone: la sua infanzia legata alla Valle del Calore

Aveva solo 36 anni

Terribile incidente sulla via Laurentina, in direzione di Pomezia, nella zona della Selvotta. A perdere la vita è una giovane donna di 36 anni, Barbara Monteleone, biologa dell’ospedale Sant’Eugenio. La donna, che aveva vissuto per alcuni anni a Roccadaspide insieme alla sua famiglia, è deceduta nel fatale lo schianto fra la sua auto e un camion, così come riporta LatinaEditorialeOggi.

Alle 9.20 di venerdì mattina 15 febbraio, infatti, la via Laurentina, nella zona della Selvotta, è stata teatro di un incidente stradale che è costato la vita a Barbara Monteleone, giovane biologa dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma.

La donna, 36enne originaria di Rocca Priora e residente a Pomezia da circa tre anni, pare stesse viaggiando proprio in direzione della Capitale – forse per andare al lavoro – quando è finita contro un camion. L’impatto fra la sua Citroen C1 e l’Iveco è stato violentissimo ed è avvenuto sulla corsia in direzione di Pomezia: l’auto è uscita praticamente distrutta dall’impatto e per la giovane biologa non c’è stato nulla da fare. Appresa la notizia la Valle del Calore piange la giovane Barbara la cui infanzia e ricordi sono legati “alla nostra comunità”

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it