Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli, a processo per furti: rito abbreviato per Dolce e Marotta

I due sono già coinvolti nell'operazione Il Faro

AGROPOLI. Rito abbreviato per Donato Marotta, detto Papesce e Carmine Dolce, detto Maruzziello. E’ quando hanno richiesto tramite il loro avvocato, Leopoldo Catena. I due, appartenenti alla comunità rom di Agropoli, sono al centro di un processo presso il Tribunale di Salerno per dei furti. I reati si consumarono a Capaccio pertanto il procedimento giudiziaria è stato trasferito dal palazzo di giustizia di Vallo della Lucania.

Qui, invece, si sta celebrando un altro processo che vede protagonisti i due “zingari”, quello legato all’operazione “Il Faro” (leggi qui). In seguito ad un’operazione delle forze dell’ordine vennero indagati diversi soggetti del clan Marotta – Cesarulo a vario titolo accusati di diversi reati, dall’estorsione ai furti. In un primo momento fu ipotizzata anche l’aggravante del metodo mafioso, poi venuta meno.

Per Marotta e Dolce ieri l’avvio del processo. La richiesta di rito abbreviato è stata accolta dal giudice. Ad aprile la prossima udienza.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it