Nomasvello
Attualità

Teggiano: giovedì l’evento conclusivo del progetto “Benessere Giovani”

Appuntamento finale a Teggiano del progetto “Benessere Giovani – Tanagro Opportunità Giovane” in programma giovedì 31 ottobre prossimo, ore 16,30, nella splendida cornice del complesso della SS. Pietà. Il progetto, promosso dalla Regione Campania e finanziato con i fondi POR Campania FSE 2014-2020, ha visto protagonisti giovani dei territori del Tanagro e del Vallo di Diano Ad attuare la proposta progettuale sono stati i comuni di Auletta e Teggiano mediante diverse fasi rivolte ai giovani, di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, rientranti nella cosiddetta categoria dei Neet (disoccupati o inoccupati, non iscritti a percorsi di studi o formazione) o agli studenti.

L’iniziativa ha avuto lo scopo di sensibilizzare ed accompagnare i giovani alla cultura d’impresa, alla loro autonomia e all’acquisizione di esperienze e competenze utili a favorire la loro crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori, dando spazio alle loro propensioni artistiche e creative. “Quali quartieri generali – dichiarano Pietro Pessolano e Michele Di Candia, sindaci di Auletta e Teggiano –  delle fasi progettuali sono stati scelti due spazi pubblici (ad Auletta “La Casa elle Parole” e a Teggiano il “Complesso della SS. Pietà”) trasformati sia in luoghi di aggregazione sia quali siti in cui acquisire saperi e competenze al fine della occupabilità e permanenza dei giovani sui territori del Tanagro e del Vallo di Diano”.

PARTNER  – Nella fase attuativa sono stati realizzati specifici laboratori con il coinvolgimento dei seguenti partner: Consid, Associazione Avalon, Demo Active di De Paola Massimiliano, Fondazione Mida, Associazione “Lo stare Insieme” e QS & Partners snc di V. Quagliano & C.

LABORATORI – Sono stati diversi i laboratori specifici di cui hanno usufruito i partecipanti. Si è trattato di laboratori di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo, di laboratori educativi e culturali, di laboratori di sviluppo e sostenibilità ambientale e di laboratori esperienziali.

TIROCINI  – Diversi giovani hanno avuto, inoltre, la possibilità di effettuare stages presso aziende del territorio acquisendo utili esperienze lavorative vivendo importanti esperienze formative e apprendendo  nozioni e competenze utili per l’accesso al mondo del lavoro. Le aziende che hanno aperto le loro porte sono state: DFL srl, Mida, ADRA, Magic Hotel, La Congiura dei Baroni, Imballi Diano e Diangas.

EVENTO 31 OTTOBRE –  All’appuntamento conclusivo prenderanno parte i giovani partecipanti con alcune testimonianze dirette delle loro esperienze e rappresentanti istituzionali tra i quali Giuseppe Pagliarulo (dirigente Regione Campania), Letizia Cammarota (QS & Partner), Peppino Cirigliano (presidente Consid). Le conclusioni saranno affidate a Corrado Matera (assessore Regione Campania).

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it