Affare Fatto
CalcioSerie BSport

Serie B: Salernitana alla ricerca di riscatto dopo due sconfitte consecutive

Esodo granata domenica in trasferta. Info, precedenti e probabili formazioni della sfida con il Carpi

Nel pomeriggio di domenica, alle ore 15.00, la Salernitana, del tecnico Colantuono, scenderà in campo,  per la sedicesima giornata del campionato cadetto: sotto la direzione arbitrale del signor Luca Massimi, della sezione di Termoli,  allo stadio “Cabassi”, i granata faranno visita al Carpi, trainata da Fabrizio Castrori.  I campani, appena fuori dalla zona play-off con venti punti conquistati, sono reduci dalla sconfitta interna di lunedi per uno a tre contro il Brescia, gli emiliani, terzultimi con dieci lunghezze, dal due a zero rimediato a Pescara.

La difesa di casa è stata molto perforata, con ventitrè reti incassate, mentre l’attacco ha segnato solo undici volte, la Salernitana, invece, ha segnato sedici volte subendo diciassette marcature.Sono circa cinquecento, sui settecento totali, i tagliandi staccati, al prezzo di quattordici euro, riservati ai tifosi del cavalluccio marino. Il Carpi è l’autentica bestia nera della Salernitana: sono cinque i precedenti della storia, i locali hanno vinto tre volte su tre nel 2017 tra le mura amiche. tra cui un pari in Coppa Italia con successo emiliano, mentre in due occasioni allo stadio Arechi, una del 2016, una quest’anno.

Queste sono le probabili formazioni di domenica, che i due tecnici dovrebbero scegliere dal primo minuto.
Carpi (4-4-2) Colombi; Pachonik, Sabbione, Poli, Buongiorno; Jelenic, Pasciuti, Mbaye, Piscitella; Consas, Mokulu.
Salernitana (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Pucino, Casasola, D, Anderson, Di Tacchio, Mazzarani, Vitale, Rosina, Bocalon.

 

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito