Affare Fatto
AttualitàCilento

Villammare: disagi per le mareggiate, presentata interrogazione

Sottovalutato l'allerta meteo?

VIBONATI. Le violente mareggiate registratesi nel corso della settimana non hanno mancato di creare disagi con il mare che ha invaso, in più località, piazze e strade (leggi qui). E’ accaduto anche lungo la fascia costiera di Villammare. Il Lungomare è stato invaso da sabbia e pietrisco.

Ecco perché il consigliere comunale di Vibonati, Gerardo di Giacomo, ha ritenuto opportuno presentare un’interrogazione nella quale si mostra perplesso anche per la presunta mancanza di attenzione rivolta dal Comune all’allerta meteo diffuso dalla Regione Campania.

“Il 27 novembre, a seguito delle condizioni meteorologiche avverse, le mareggiate hanno prodotto l’invasione di sabbia, ciottoli e altro materiale su tutto il tratto di via Lungomare e nei giardinetti in frazione Villammare – scrive Di Giacomo – tale invasione ha provocato e provoca impedimenti e limiti alla regolare circolazione di automezzi e persone; ciò potrebbe provocare danni a persone o cose con conseguenze negative per l’ente”.

Di qui la richiesta al sindaco di sapere “per quale motivo, tenuto conto della conoscenza di quanto annunciato dal bollettino meteorologico, non è stato attuato preliminarmente il sistema di protezione, rappresentato dal posizionamento di sacchi di iuta ripieni di sabbia nei pressi dei varchi che conducono alla spiaggia, al fine di impedire che le mareggiate invadessero giardinetti e lungomare; perché, ad oggi, non si è ancora provveduto alla rimozione della sabbia e degli altri materiali, trasportati dalla mareggiata che creano ancora intralcio alla regolare viabilità di persone e automezzi;se sono state date, al fine di prevenire l’accaduto, disposizioni in merito ai punti precedenti e a chi”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito