CalcioSerie DSport

Serie D: prima uscita in casa Gelbison

Visto il mercato alle porte iniziano i primi movimenti per i vallesi

E’ già ai titoli di coda il rapporto tra la Gelbison e Mattia Ravanelli, difensore classe ’99 arrivato a fine estate nel Cilento per completare il pacchetto arretrato messo a disposizione, dalla dirigenza di Vallo della Lucania, al tecnico De Felice. Il giovane difensore non ha trovato spazio visto la titolarità dei vari De Cosmi e De Angelis e la duttilità di Hutsol, dirottati spesso ai lati del centrale difensivo e capitano Damiano Manzillo.

Si chiude cosi l’esperienza in rossoblù dell’ex Arezzo,  figlio di Fabrizio Ravanelli, in arte “penna bianca”, attaccante che ha fatto grandi cose negli anni ’90 in Serie A. Il ragazzo non ha vestito mai, nemmeno per un solo minuto, la maglia della Gelbison, elemento che ha portato a dividere le strade di calciatore e società. Ravanelli jr. ha deciso cosi di cercare fortuna altrove, sempre in Serie D con la Triestina, con la quale è in prova da una settimana.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!