Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Autovelox di Rutino, ancora polemiche. Comune: pronti ad ascoltare chi lo contesta

Russo: presentata integrazione all'esposto

Continuano le polemiche sull’autovelox di Rutino, un apparecchio che secondo il Comune è in funzione nel rispetto della legge, ma continua ad essere contestato dall’avvocato Giuseppe Russo, a capo dell’associazione Noi Consumatori. Proprio a quest’ultimo si rivolge Giuseppe Rotolo, primo cittadino del centro cilentano: “venga a illustrarci tutto ciò che a suo avviso comporta potenziali illeciti! Saremo lieti di ascoltarla e, se del caso, valuteremo di agire in autotutela”.

Poi, un’ulteriore proposta: “organizziamo un comitato a difesa degli automobilisti che abbia i seguenti principi fondamentali: Avviare ogni azione possibile per sollecitare gli Enti proprietari delle strade a fare la necessaria manutenzione, ai fini della sicurezza; ovvero, agire in modo corretto per segnalare ogni situazione di pericolo; sollecitare tutti gli Enti proprietari di strade, affinché siano applicati limiti di velocità coerenti con le condizioni di percorribilità delle stesse; allo stesso tempo vigilare affinché i proventi delle multe siano spesi per aumentare la sicurezza stradale. Esattamente ciò che si prefigge il nostro comune; avviare ogni e più opportuna azione di sensibilizzazione sugli automobilisti, affinché rispettino i limiti di velocità. Non rispettando i limiti si mette a rischio non solo la propria vita ma anche quella degli altri; costituire un comitato a difesa di tutte le vittime della strada che hanno perso la vita per mano di automobilisti indisciplinati”.

L’avvocato Russo, però, resta della stessa posizione ed annuncia di avere provveduto a depositare presso la Procura di Salerno, una integrazione all’esposto precedentemente presentato per lo scout speed utilizzato ad Albanella, San Cipriano Picentino ed Agropoli.

“Essendo in corso le indagini poiché l’auto privata civetta utilizzata dal Comune di Rutino sembrerebbe essere la stessa ossia la stessa Fiat Punto bianca di proprietà della stessa società abbiamo provveduto a depositare integrazione al nostro esposto con il quale facciamo rilevare che il sistema è attualmente utilizzato anche dal Comune di Rutino”, ha spiegato.

Tags

13 commenti

  1. E’una vergogna l’autovelox collocato dal Comune di Rutino nel tratto dell cilentana con un auto civetta, spero tanto che la magistratura faccia i dovuti accertamenti ed eliminino questa nuova porcata inventata da un sindaco che vuole solo fara cassa per il suo comune…….

    1. E’una vergogna l’autovelox collocato dal Comune di Rutino nel tratto dell cilentana con un auto civetta, spero tanto che la magistratura faccia i dovuti accertamenti ed eliminino questa nuova porcata inventata da un sindaco che vuole solo fara cassa per il suo comune…….

  2. E’una vergogna l’autovelox collocato dal Comune di Rutino nel tratto dell cilentana con un auto civetta, spero tanto che la magistratura faccia i dovuti accertamenti ed eliminino questa nuova porcata inventata da un sindaco che vuole solo fara cassa per il suo comune…….

  3. Solito comune ladro.
    Anche i sindaci di Agropoli,Albanella e San Cipriano dicevano che erano legali e poi che fine hanno fatto?
    Un auto civetta giusto con una scritta calamitata per rapinare gli automobilisti con la scusa della sicurezza stradale?
    xche’ poi il tratto in questione e’ stato interessato da tragici incidenti,ma per favoreeeee….
    LADRI ….
    SPERIAMO LA MAGGISTRATURA FACCIA GIUSTIZIA.

  4. Invece di utilizzare lo speed scout per estorcere soldi in modo truffaldino caro sindaco investi in cose produttive come magari potrebbe essere portare nel propio comune l’acqua della diga alento per fare in modo che qualche imprenditore agricolo decida di investirci e produrci…

  5. Per un turista che viene nel Cilento sarà un valido motivo per non tornarci mai più.Volete la sicurezza e non fare cassa posizionate l’autovelox con un limite superiore di almeno una. ventina di km in modo da non fregare chi si muove in sicurezza

  6. VERGOGNATEVI… MA COSA CENTRA SU UNA STRADA PROVINCIALE UN AUTOVELOX COMUNALE. I CONTROLLI SPETTEREBBERO ALLA STRADALE.. SI FACESSE REALE PREVENZIONE CON VIDEOCONTROLLI DEI TRATTI DI STRADA PERICOLOSI AL FINE DI AGIRE CONTRO I VERI PIRATI DELLA STRADA E NON VERSO LAVORATORI CHE LA MATTINA CAMMINANO A 90 km/h con oneste utilitarie

  7. Il Cilento gia’ da qualche anno ha avuto un forte calo di turismo, facendo cosi fanno in modo che quei pochi turisti rimasti scappano.
    invece di fare cassa per risanare i loro imbrogli facciano un po di manutenzione alle strade se si rompe la mia macchina me la pagano questi” grandi sindaci” ma quale prevenzione ad incidenti parlano I veri incidenti si fanno perche’ la strada e sconnessa piena di frane buche erbaccia nemmeno I cartelli che avvisano controllo velocita’ si vedono e poi mettono la macchinetta per le multe…..tutte medicine ve ne dovete comprare e sarete sempre dannati a vita.

  8. Il Cilento gia’ da qualche anno ha avuto un forte calo di turismo, facendo cosi fanno in modo che quei pochi turisti rimasti scappano.
    invece di fare cassa per risanare i loro imbrogli facciano un po di manutenzione alle strade se si rompe la mia macchina me la pagano questi” grandi sindaci” ma quale prevenzione ad incidenti parlano I veri incidenti si fanno perche’ la strada e sconnessa piena di frane buche erbaccia nemmeno I cartelli che avvisano controllo velocita’ si vedono e poi mettono la macchinetta per le multe…..tutte medicine ve ne dovete comprare e sarete sempre dannati a vita.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito